fbpx

Il viaggio alla riscoperta di te stessa, con Alice Pieriboni

22 Gennaio 2024
Il viaggio alla riscoperta di te stessa, con Alice Pieriboni

C’è chi sceglie di accedere al mondo del coaching perché il desiderio di aiutare l’altro è insito in sé, fin da quando ne ha memoria.

Se esplorato può rivelare la missione dell’Anima, guidata dall‘intento di comprendere le persone e le loro più profonde aspirazioni.

La coach LUNA certificata Alice Pieriboni la conosce bene: è la propensione che l’ha condotta alla riscoperta di se stessa in LUNA.


Benvenuta Alice!

1. Ci racconti chi sei e cosa fai?

Ciao cara Anima, sono felice di accoglierti in questa super intervista.

Mi chiamo Alice Pieriboni e attualmente sto aiutando molte anime a riscoprire i loro doni nascosti attraverso la mia attività di Soul Coaching.

2. Cosa ti ha portata a imparare il coaching?

Ho scelto di diventare coach, perché la passione e il desiderio di aiutare e comprendere l’altro è sempre stata insita in me fin da piccolina. Infatti, già all’età di 16 anni ho iniziato a studiare pratiche energetiche e a leggere diversi libri sulla crescita personale e spirituale.

Questa mia propensione verso l’altro mi ha portato ad iscrivermi all’Università di Scienze Sociologiche a Padova, con successiva laurea specialistica in Managment dei servizi educativi e della formazione continua.

Questi studi accademici mi hanno fornito gli strumenti per avvicinarmi sempre di più alla comprensione delle persone, delle loro competenze e delle loro aspirazioni.

Contemporaneamente ho continuato la mia formazione extra universitaria seguendo un corso biennale sulle energie sottili. Ciò ha contribuito alla mia crescita personale e spirituale.

In questi anni la mia missione si stava allineando sempre di più a quello che sentivo: diventare uno strumento per guidare molte anime alla riscoperta di sé. Così, quando ho dovuto scegliere il tema di ricerca per la laurea magistrale, ho deciso di integrare i miei studi con le conoscenze nel campo spirituale e di crescita personale, quindi ho indagato “Come la pratica meditativa aiuta i praticanti di meditazione costanti nel tempo allo sviluppo e all’ incremento delle soft skills”.

I risultati sono stati sorprendenti, tutti i praticanti avevano riconosciuto di aver ottenuto parecchi benefici grazie alla pratica meditativa costante.

Contemporaneamente ho terminato anche i miei studi presso l’Università popolare arti e scienze interiore di Udine, riconosciuta dal MIUR, dove ho approfondito l’utilizzo dell’energia sottile. Subito dopo ho cominciato a lavorare presso un’agenzia interinale.

Ero inizialmente entusiasta perché sentivo che i miei valori e la mia missione erano in linea con quello che avrei dovuto fare, cioè trovare un posto di lavoro alle persone che lo cercavano e aiutarle a realizzare il loro desiderio. Col tempo, però, mi sono accorta che non ero realmente felice, così ho deciso di partecipare ad un Webinar gratuito su LinkedIn dove parlavano delle scuole di coaching accreditate ICF.

Sono rimasta colpita dalla scuola di Ahn e ho deciso di investire in questo magico ed entusiasmante percorso.

Sono grata ad Anh per questa splendida scuola, perché mi ha fornito gli strumenti per mettermi subito in gioco attraverso il tirocinio e mi ha aiutato a essere consapevole del mio valore.

3. Che tipo di trasformazione porti nel mondo?

Credo che ognuna di noi, come Anima incarnata, sia qui per svolgere la propria missione, con il compito di manifestare i propri talenti e metterli a disposizione dell’umanità per migliorarla.

Con il mio lavoro intendo rendere consapevoli le persone del proprio valore, aiutarle a scoprire i talenti per sviluppare la loro vita e quindi l’umanità.

4. Qual è il tuo genio e cosa rende unico il tuo approccio?

Nella mia attività di soul coaching aiuto Anime a riprendere in mano il timone della loro vita, ad acquisire la consapevolezza dei propri valori e dei talenti che non hanno avuto il coraggio di manifestare o di prenderne consapevolezza.

Per realizzare la mia missione utilizzo diversi strumenti trasformativi come la meditazione, l’introspezione, il dialogo attivo ed empatico e le pratiche energetiche.

Ho scelto di mettere a disposizione tutti questi strumenti perché penso che la pluralità di tecniche permetta all’Anima di trovare le spazio per emergere nella sua interezza.

5. Al termine di LUNA, come sei cambiata e cosa si è trasformato nella tua vita?

Durante il percorso formativo sono emerse tantissime consapevolezze e sono riuscita a smantellare molte credenze che limitavano il mio agire e non permettevano di esprimermi. Quindi sento di essere cambiata molto.

Ho molta più sicurezza in quello che faccio, credo fortemente nella mia missione, sento un senso di determinazione, radicamento e allineamento sia interiore ed che esteriore.

6. Cosa consigli a chi desidera diventare coach?

Consiglio di investire in questa formazione anche solo per apprendere e conoscere il mondo del coaching, perché la trasformazione che si ottiene è molto ma molto potente!

Questo viaggio ti permette, oltre che a conoscere strumenti di coaching pontentissimi, di sperimentarli in prima persona. Quindi tu stessa sperimenterai la potenza del coaching grazie anche a tutte le compagne di corso!

In più la cosa sorprendente che mi fa brillare gli occhi è vedere le mie clienti che attraverso i miei percorsi attuano delle vere trasformazioni grazie alle consapevolezze ottenute attraverso le sessioni!

La loro vita non sarà più la stessa.

Quindi cara Anima, se anche tu senti il desiderio di dare il tuo contributo al mondo, o solo fare un viaggio all’interno di te, ti consiglio caldamente questa scuola.

Non te ne pentirai.

Buona rinascita.

Il viaggio alla riscoperta di te stessa, con Alice Pieriboni

Trovi Alice Pieriboni qui:


Anche tu hai il desiderio di facilitare la trasformazione e vorresti conoscere il Coaching dell’Anima come strumento di crescita personale e professionale?

Vola a immergerti nel corso gratuito Vita da Coach e scopri come iniziare a vivere e prosperare con il Coaching dell’Anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *